ContemporaneaMente – 17 ottobre 2010

Quattro originali itinerari di musica, poesia e danza negli antichi luoghi dell’Abbazia camaldolese di Santa Maria delle Carceri.

Con una speciale dedica al giovane musicista di Carceri, Giovanni Scotton, scomparso prematuramente lo scorso anno; dedica accompagnata da una raccolta benefica a favore del locale Centro per l’Infanzia parrocchiale.

Ingresso ad offerta libera. La somma raccolta sarà devoluta in favore del Centro per l’Infanzia di Carceri.

Annunci