Offerta Musicale – Musica e Antiche Chiese, 25 marzo 2017

Un evento speciale apre come preannuncia l’edizione 2017 di Musica e Antiche Chiese, la rassegna con cui Devota & Affettuosa vi porta alla scoperta degli antichi luoghi notabili della Bassa Padovana. Anche quest’anno la nostra associazione si impegnerà nell’organizzare una serie di eventi artistici, tra cui in particolare quelli dedicati alla musica classica, per tutta la primavera e la prima estate, per poi riprendere poco prima dell’autunno e accompagnarvi fino al Natale.

L’Offerta Musicale ci vede protagonisti insieme ad un piccolo ensemble di fiati e corde, inaugurando la stagione presso la sede stessa della nostra associazione, l’Abbazia di Santa Maria delle Carceri.

Offerta Musicale
Musiche di J.S. Bach

Ensemle ConSerto Musico
Francesco Padovani – flauto
Glauco Bertagnin – violino
Leonardo Loreggian – violino
Francesco Ferrarini – violoncello
Roberto Loreggian – clavicembalo

Sabato 25 marzo 2017, ore 21.00, Abbazia di Carceri (PD).
Ingresso libero.

Le manifestazioni saranno effettuate con il patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto, della Provincia di Padova e del comune di Carceri; saranno inoltre inserite nel calendario RetEventi 2017.

Si ringraziano gli sponsor:
SESA

Annunci

Musica e Antiche Chiese 2017

Devota & Affettuosa da un bentornato a tutti e riapre le attività ufficialmente anche per questo 2017.

Sabato 25 marzo la rassegna Musica e Antiche Chiese riprende con un nuovo programma alla scoperta dei luoghi più suggestivi e storicamente significativi della Bassa Padovana attraverso iniziative culturali e in primis musicali; ovviamente inaugureremo la stagione presso la sede storica della nostra associazione, l’Abbazia di Santa Maria delle Carceri, nell’omonima cittadina, Carceri (PD).

Il nuovo evento illustrerà un viaggio per musica e immagini, che ci riporterà nella metà del ‘700 alla corte di Federico II e agli incontri con i Bach, padre e figlio.

Ci auguriamo che anche quest’anno seguiate la nostra rassegna e possiate unirvi a noi per tutti gli eventi che la nostra associazione culturale si pregerà di proporvi, a partire da questo sabato 25 marzo 2017.

Vi aspettiamo!

Magnificat – Natale e Antiche Chiese, 23 dicembre 2016

Nel pieno periodo natalizio la nostra rassegna passa da un generico “Musica” ad un più specifico “Natale e Antiche Chiese”, con un repertorio più in tema e concertazioni più ampie e complesse.

Troviamo come primo appuntamento di questi Concerti delle Feste un delicatissimo e travolgente concerto corale, con una delle formazioni più interessanti di tutta la nostra regione, e lo potremo gustare nella nostra cara Abbazia a Carceri.
20161223_magnificat_carceri_deta

Magnificat
Di J.S. Bach

Gruppo vocale Caterina Ensemble
Roberto Loreggian, organo
Giammichele Costantin, clavicembalo
Alessandro Kirschner, direttore

Venerdì 23 dicembre, ore 21.00, Abbazia di Santa Maria delle Carceri (PD).
Ingresso libero

Seguiranno altri concerti natalizi ad Este, nei pomeriggi dei giorni 26 dicembre e 1 gennaio.

Ringraziamo sponsor e patrocinanti: SESA Este, Comune di Carceri, Provincia di Padova, Regione Veneto. Appuntamento inserito in RetEventi.

Il Canto Più Bello – Musica e Antiche Chiese 2016

Devota & Affettuosa dando a tutti gli affezionati amici del territorio del basso Veneto, appassionati di musica, prosa e arti visive, apre nuovamente la stagione degli eventi culturali con un’occasione particolare arricchita da un programma unico.

L’evento sarà infatti patrocinato da Regione Veneto, Provincia di Padova, Comune e Pro Loco di Carceri, con il supporto oramai imprescindibile dell’Abbazia Camaldolese di S. Maria delle Carceri.

Sponsor dell’evento saranno gli amici storici di SESA Este e, per la prima volta e con grande partecipazione, il FAI, Fondo Ambiente Italiano, Delegazione di Padova, e FAIgiovani.

20160315_Canto-Salomone_Carceri_DetAIl Canto Più Bello (del Re Salomone)
Musiche di A. Vivaldi e J.S. Bach

CARLA STELLA, voce recitante

Orchestra da Camera “CONSERTO MUSICO”
FRANCESCO PADOVANI, flauto
FEDERICO GUGLIELMO, violino I
ELISA SPREMULLI, violino II
GIOVANNA GORDINI, viola
CRISTIANO CONTADIN, viola da gamba e violotto
ROBERTO LOREGGIAN, clavicembalo

logo-FAI LOGO-FAI-GIOVANI_arancione SESA_Este

ContemporaneaMente 10 – 9 maggio 2015

La nostra particolare formula dell’evento a rotazione, il ContemporaneaMente, si ripropone nella sua 10° edizione venendoci incontro nell’organizzazione di una particolare situazione espositiva.
In questa occasione infatti vedremo eventi legati alla musica ed alla letteratura, arricchiti da due preziose anteprime, tanto più gradite in quanto strettamente correlate alla nostra Abbazia e con le attività in essa svolte.

La manifestazione è inoltre organizzata con il particolare supporto di GAL Bassa Padovana.

ContemporaneaMente 1020150509_GAL_Carceri

PRESENTAZIONE TESI di LAUREAIL RAPPORTO TRA IL NUOVO E L’ANTICO presso l’ABBAZIA di SANTA MARIA delle CARCERI
Consolidamento e progetto di recupero dell’edificio dell’ex-Foresteria
Dott.sse Anna Didi Bettiol e Cristina Zanuso

PRESENTAZIONE del LIBROSCRITTURE D’AMORE
Roberta Lipparini, poetessa

Irene Padovani e Ornella Paggiaro, lettrici

Francesco Padovani, flauto
Roberto Girardi, chitarra
Luciano Ferro, percussioni

Sabato 9 maggio 2015, ore 21.00, presso l’Abbazia camaldolese di Santa Maria delle Carceri, Carceri (PD).
Ingresso ad offerta libera. La somma raccolta sarà devoluta in favore della Parrocchia per il restauro della facciata.

Le manifestazioni saranno effettuate con il Patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto e della Provincia di Padova, ed la collaborazione dei comuni di Barbona, Carceri, Este, Masi, Megliadino San Vitale, Ospedaletto Euganeo, Pernumia, Piacenza D’Adige, Pozzonovo, Sant’Urbano, Villa Estense; saranno inoltre inserite nel calendario RetEventi 2015.

Si ringraziano gli sponsor:

BAAP DonatoRigoni
Garofolin SESA
SISMA

Armonie dell’Intelletto – Musica e Antiche Chiese, 25 marzo 2015

Cari amici, ritorna la nostra rassegna Musica e Antiche Chiese anche per questo 2015!

L’armonia ci accompagna nelle prime giornate di primavera con il primo evento della stagione, uno fra quelli che più ci contraddistinguono.
Una piccola variazione rispetto ai nostri soliti calendari: quest’anno alcuni eventi si terranno anche durante i giorni feriali nel mezzo della settimana, per poter soddisfare ogni richiesta di voi appassionati.

Vi invitiamo a seguirci nella nostra splendida sede e fulcro di ogni attività, l’Abbazia di Santa Maria delle Carceri, il prossimo mercoledì 25 marzo.

Angelo_Abb_CarceriArmonie dell’Intelletto
Musiche di: A. Vivaldi, J. S. Bach, G. F. Händel, G. Ph. Telemann
Programma dell’evento

Tritono Ensemble
ELENA BISCUOLA, mezzosoprano
FRANCESCO PADOVANI, flauto
ENRICO GAIA, oboe
CRISTIANO CONTADIN, viola da gamba
ROBERTO LOREGGIAN, clavicembalo

Mercoledì 25 marzo 2015, ore 21.00, Abbazia di S. Maria delle Carceri, Carceri (PD).
Ingresso libero.

Le manifestazioni saranno effettuate con il Patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto e della Provincia di Padova, ed la collaborazione dei comuni di Barbona, Carceri, Este, Masi, Megliadino San Vitale, Ospedaletto Euganeo, Pernumia, Piacenza D’Adige, Pozzonovo, Sant’Urbano, Villa Estense; saranno inoltre inserite nel calendario RetEventi 2015.

Si ringraziano gli sponsor:

BAAP DonatoRigoni
Garofolin SESA
SISMA

I Misteri dell’Abbazia – Carceri, domenica 15 febbraio 2015

Devota & Affettuosa vi invita ad un nuovo eccezionale evento multi-disciplinare e storico.
Un percorso alla scoperta di luoghi e racconti della Bassa Padovana – Anguillara Veneta, Bagnoli di Sopra, Carceri, Conselve, Este, Pernumia: castelli dal fascino misterioso, borghi medievali immersi nella natura e dimore storiche che custodiscono un patrimonio millenario di tradizioni e saperi. Vivete un’autentica emozione!
20150215_DetA_Misteri-Abbazia
Carceri, 1189.
In prossimità del Lago di Vighizzolo, in un contesto in parte paludoso e in parte boschivo, accorrono ad inaugurare la nuova chiesa campestre (embrione della nascente Abbazia) nientepopodimeno che…[Udite! Udite!]…il Patriarca di Aquileia, i Vescovi di Padova, di Vicenza e di Belluno, il Marchese Obizzo d’Este e altri notabili.
A dire il vero, il primo riferimento storico riguardante una chiesa risale al 6 dicembre 955, voluto da Franca, a nome proprio e per volontà del marito Almerigo, per favorire i sacerdoti della basilica di Santa Maria che i promotori dell’iniziativa avevano edificato su “res propria” e precisamente “in castro de Adige maiore iuxta fluvio Adece veglo”.
Cosa nascondeva tale luogo da godere di cotanta attenzione?

IL MISTERO DELLA FONDAZIONE
Coro polifonico “ACADEMIA MVSICA NOVA – Città di Montagnana”

Canti gregoriani e medioevali
Direttore EDOARDO GIOACHIN

Carceri, 1347.
Non si erano ancora spenti gli echi dell’incendio della rocca di Monselice, colpita da sette fulmini in una sola ora; delle scorribande degli Scaligeri in tutto il territorio della bassa padovana; della peste che cominciava a decimare la popolazione. Bartoldo da Canosa, canonico alchimista dell’antica Regola degli Agostiniani, invoca la pagana Circe, maga e profetessa, per carpire il segreto del luogo ed avere una profezia sul futuro dell’Abbazia stessa…
Circe è una figura dotata di abilità straordinarie: conosce rituali lunari e talismani; coglie la voce degli alberi, degli animali e della terra; sa domare i venti; percepisce le cose nella loro primordiale semplicità; risiede in un luogo che è meta di pellegrinaggio da parte di folle in cerca di risposte…

L’APPARIZIONE DELLA MAGA CIRCE
CARLA STELLA, attrice

“CIRCE / FANGO” 24 quadri di M. ATWOOD

I 4 elementi naturali scatenati e la danza degli spiriti beati, 30 gennaio 1690.
Papa Alessandro VIII, con una bolla, sopprime l’Abbazia di Carceri. Ufficialmente per sovvenzionare l’impresa bellica veneziana in Morea, contro i Turchi; ufficiosamente per gli ingenti debiti protratti nel tempo dagli ordini claustrali succedutisi. I monaci erano però, “tra singulti e lacrime”, costretti ad abbandonare “la loro propria, comoda, grande abitatione, con tutte le grosse entrate ed agi che godevano abbondanti”…ma il motivo risiedeva ancora nei misteri mai risolti del sito? Forse il mistero non risiedeva nel luogo…ma era il luogo stesso.

IL MISTERO DELLA SOPPRESSIONE
Orchestra da camera “GENTILE ENSEMBLE”

Musiche di A. Vivaldi e C.W. Gluck
GLAUCO BERTAGNIN, MATTEO MARZARO, LEONARDO LOREGGIAN, violini
ANDREA MAINI, viola
LEONARDO SAPERE, violoncello
FRANCO CATALINI, contrabbasso
FRANCESCO PADOVANI, flauto
ROBERTO LOREGGIAN, clavicembalo

ORNELLA PAGGIARO, GIOVANNA MAGNI, IRENE PADOVANI, presentatrici.

Ingresso ad offerta libera. La somma raccolta sarà devoluta in favore del Centro per l’Infanzia di Carceri.

Evento sponsorizzato e patrocinato da: Regione Veneto, FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale) Terre di Miti e Misteri (#mitiemisteriwww.terredimitiemisteri.it), Comune di Este, Gal Bassa Padovana, Abbazia di Carceri, Il Branco ASD