Carla Stella

Carla_StellaAttrice professionista e performer, da sempre interessata alla poesia e alla letteratura, porta avanti una sua visione cercando di creare un percorso continuo nel fare artistico, avvalendosi della collaborazione di musicisti, artisti, danzatori, video-film makers.
Si occupa di tematiche estremamente attuali attraverso una ricerca su testi poetici e letterari di autrici e autori, anche controversi e scomodi.

Ha frequentato la facoltà di lettere presso l’Università di Padova e studiato pianoforte presso il Conservatorio “Pollini” di Padova.
Nel 1986 si diploma all’Accademia Regionale Veneta diretta da Arnoldo Foà; ha frequentato il workshop con Nico Pepe e Tino Schirinzi e il workshop della Bottega Teatrale di Firenze diretta da Vittorio Gassman sulla “conformazione della parola sulla scena” con Paolo Giuranna e Claudio Puglisi.
Nel 1990 ha frequentato il workshop dell’Actor Studio condotto da Susan Strasberg.
Nel 2008 ha frequentato il workshop a cura della Biennale di Venezia “Il teatro come arte della navigazione” condotto da Giuseppe Emiliani e Maurizio Scaparro.
Nel 2001 si afferma come migliore attrice al Forum Internazionale di Vilnius (Association of Lithuanian University Theatres) con “Io ragazzo del 2000” (Compagnia BelTeatro).
Dal 1988 ha collaborato con le compagnie teatrali italiane: Tag Teatro, Teatro Stabile di Verona, Fondazione Atlantide, Teatro Stabile del Veneto, Accademia Veneta dello Spettacolo, ecc.
Nel 2000, con l’associazione culturale Euforia Costante, fuori dai circuiti ufficiali ha prodotto i suoi spettacoli di poesia: Cenere, Cadere nel tempo, Anche prima di notte, Lo sguardo scuro, Interplay, Corrispondenze – La verità dietro le forme, L’Aprés midi d’un faune.
Nel 2007 ha lavorato con Enrico Lando, in qualità di ideatrice e regista, per un’originale
video-installazioni sui “Sillabari”, che vede la partecipazione di 31 tra scrittori,
musicisti e artisti della scena italiana, che rendono omaggio a Goffredo Parise
leggendo racconti e alcuni passi tratti da uno dei capolavori letterari del ‘900.
Dal 2005 al 2012 ha collaborato con diverse istituzioni culturali: Forum international Civitas, Workshop International Of the ONU, Teatri delle Mura (PD), 1a, 2a, 3a edizione, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia, Regione del Veneto, Provincia e Comune di Padova e con il Centro Porsche Italia nelle manifestazioni: “Porsche Live. Le notti”, “Autore su autore”, “Festival sulla letteratura e giornalismo di viaggio”, “La brevità
meravigliosa”, “Musil, Dürrenmatt, Schnitzler”, “Simbolismo – quattro serate di
musica e teatro”, “Passaporto di Bacco”, affiancando Germano Mazzocchetti, Artemis
Danza, Giorgio Celli, Paolo Di Paolo, Enrico Regazzoni, Antonio De Benedetti, Guy
Goffette, Manuel Alegre, Gezim Hajdari, Antonio Panzuto, Enrico Ragazzoni, Oliver
Kern, Patrizio Fariselli, Giancarlo Previati, Caterina Barone, Valerio Perla, ecc.
Dal 2009 al 2010 ha curato l’ideazione, organizzazione e direzione artistica del Festival Tempi Dispari: poesia e musica sul Piave, tre giornate di poesia e musica a Salgareda, con artisti come Roberto Vecchioni, Enrico Rava, Gabriele Mirabassi, Patrizio Fariselli, Giuliano Scabia ed altri.
Dal 1992 al 2015 è stata protagonista in spot pubblicitari per reti nazionali ed internazionali (Findus, Kellogg’s, Ferrero, ecc.)
Nel 2001 ha partecipato alla Fiction “La squadra 2” – Rai 3 – regia di Alfredo Peyretti (prod. Pearson Television); nel 2006 “School in Action” – Mtv – Reality Show – Regia Enrico Lando (prod. Massimo Lopresti); nel 2008 ha partecipato alla Fiction “Terapia d’urgenza” – Rai 1 – regia di Gaudino-Elia (prod. Video Media Italia), nel 2009 al Programma “Assenza di segnale” – SkyTV – (prod. Wilder), nel 2011 al TV Movie “Il segreto del Web” – Rai 1 – regia di Marco Pontecorvo, (RAI radiotelevisione italiana Spa, prod. Ciao Ragazzi Srl – Coproduzione RaiFiction) e nel 2012 nella Miniserie poliziesca “Donne in Gioco” – Canale 5 – regia di Michelle Bonev, (prod. Romantica Entertainment)
In campo cinematografico ha interpretato: nel 1993 “Anni ’90 – parte 2”, regia di Enrico Oldoini (prod. Filmauro), nel 1997 Biennale Film d’Arte al Centre George Pompidou di Parigi “È mezzanotte Monsieur Cinema” (Cinema indipendente di Padova), nel 2001 “L’estate di mio fratello” regia di Pietro Reggiani (prod. Nuvola Film), nel 2008 “The Fakir of Venice” di Anand Surapur (prod. Phat Phish Motion Picture), nel 2008 “Come Dio comanda” di Gabriele Salvatores (prod. Colorado Film e RAI Cinema), nel 2009 “L’appello” di Emilio Briguglio e Federico Rotzas (prod. Compagnia Sperimentale Errante) Palma di bronzo al Mexico International Film Festival del 2010, nel 2012 “Bella Addormentata” di Marco Bellocchio (prod. Cattleya e RAI Cinema), “I 2 Soliti Idioti”, regia di Enrico Lando (prod. TAODUE Film), “My name is Ernest”, regia di Emilio Briguglio (Venice Film Production in collaborazione Running tv international e Treviso film Commission), nel 2013 “Il Leone di vetro”, lungometraggio regia di Salvatore Chiosi (Venice Film Production – Treviso film Commission – sostenuto dalla Regione Veneto), nel 2015 “Una nobile causa”, regia di Emilio Briguglio (prod. Running.TV International in collaborazione con PALCO e CINEMA PRODUCTION) e nel Documentario “Vera Brittain – Un ponte per la pace”, regia di Nicola Pittarello (prod. Venicefilm – Telepadova).
Nel 2010 Entra come collaboratrice nella redazione della rivista Finnegans.

Sito Web: www.carlastella.it
Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100004998220843

Annunci